#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

Rimani
informato

X

Giusi Nicolini

Sindaco di Lampedusa e Linosa

Da sempre impegnata per la tutela e la valorizzazione delle Isole Pelagie, Giusi Nicolini ha redatto numerosi studi e documenti di protezione ambientale, tra cui la "Proposta di istituzione della riserva naturale Isola dei Conigli”. Ha inoltre partecipato alla redazione del “Piano di azione per la lotta alla desertificazione” del Comune di Lampedusa, del "Piano di azione per la conservazione della tartaruga marina Caretta Caretta nelle isole Pelagie", del “Piano Strategico per lo Sviluppo Sostenibile delle Isole Pelagie”, del Piano di Gestione “Isole Pelagie”.
E' stata responsabile dei campi di studio e protezione delle tartarughe marine e del progetto "Piccole Isole" sulle migrazioni degli uccelli nel bacino del mediterraneo, coordinato dall’Istituto Nazionale Fauna Selvatica.
Nel periodo 1983-1988 è stata vicesindaco, con delega all’Ambiente, del Comune di Lampedusa e Linosa; in questi anni ha maturato numerose esperienze nel campo della gestione delle piccole isole e delle aree naturali protette, partecipando a seminari internazionali organizzati dall’UNESCO nell’ambito del progetto MAB - Uomo e Biosfera. E’ stata anche componente (periodo 1992-1995) del Consiglio Provinciale Scientifico delle Riserve e del Patrimonio Naturale della Provincia Regionale di Agrigento.
Dal 1996, nella qualità di Direttore della Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”, ha promosso e coordinato le azioni di protezione ambientale e divulgazione scientifica e naturalistica, di recupero e riqualificazione ambientale, di valorizzazione del territorio.
Ha collaborato alla redazione di riviste e periodici: “L’isola di Calypso” sullo sviluppo ecocompatibile dell’isola di Lampedusa; “Ambiente duemila” (ISPE Archimede – Palermo), ed è autrice di testi e pubblicazioni, sia scientifiche che divulgative, sul patrimonio naturale e culturale delle Isole Pelagie.
Dal 2012 è Sindaco di Lampedusa e Linosa.

Condividi su