#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

X

Silvia Cormaci

Coordinatrice del Programma Women and Girls, Anti Slavery International

Silvia Cormaci è attualmente la coordinatrice del Programma Donne e Ragazze della Anti - Slavery Society.
È responsabile della gestione di diversi progetti per dare supporto a donne e ragazze vittime di schiavitù, in particolare lavoratrici domestiche immigrate in America Latina, Africa, Asia del Sud e Medio Oriente.
Prima di unirsi alla Anti Slavery Society ha lavorato per 6 anni come specialista sulle differenze di genere presso la ILO (International Labour Organisation) nell’ufficio regionale per l’area dell’ Asia  e del Pacifico, a Bangkok prima e a Timor Este poi, dove il suo lavoro si è concentrata sulla promozione della parità di genere nel mercato del lavoro e sul rafforzamento del potere economico delle donne, con particolare attenzione alle vittime di traffico a scopo sessuale e di sfruttamento del lavoro, bambini lavoratori, migranti e donne dell’area rurale.
Ha ottenuto una laurea presso l’Università La Sapienza di Roma in Protezione Internazionale dei Diritti Umani con una specializzazione in donne, conflitti e processi di pace. Ha lavorato per più di 10 anni con agenzie dell’ONU (ILO – FAO), organizzazioni non governative ed internazionali (Croce Rossa) su problemi legati all’uguaglianza di genere, promozione dei diritti di delle categorie di donne più discriminate, come le donne immigrate, le lavoratrici domestiche, vittime di traffico e di lavoro forzato. Silvia viene regolarmente invitata a fare delle presentazioni durante conferenze e seminari su disuguaglianze di genere, schiavitù moderna e sfruttamento nel mondo del lavoro.
 

Condividi su