#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

X

Marina Cascella

Assistente del Direttore Esecutivo, Robert F. Kennedy Human Rights Europe

Marina Cascella è assistente del Direttore Esecutivo del Robert F. Kennedy Human Rights Europe. Detiene una laurea in Relazioni Internazionali conseguita presso l’Università di Firenze e una laurea magistrale in  Diritti Umani e Gestione dei Conflitti conseguita presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Durante i suoi studi ha approfondito i temi della protezione di migranti e rifugiati dal punto di vista del diritto internazionale. Ha condotto una ricerca sul campo in Medio Oriente sul regime di protezione internazionale dei rifugiati palestinesi, esplorando i paradossi legali degli  standard internazionali di protezione previsti per i rifugiati concentrandosi sull’importanza di adottare un approccio basato sul diritto. Inoltre, la sua tesi di laurea, pone l’attenzione sulle sfide ancora aperte del Sistema Comune di Asilo Europeo, studiando i progressi fatti dall’UE nel campo della gestione dei flussi migratori e della protezione dei richiedenti asilo.


Nel 2012 ha iniziato la sua carriera con uno stage presso l’agenzia ONU per i rifugiati palestinesi (UNRWA) nell’ufficio giordano di Amman.  Ha lavorato in diversi campi profughi conducendo ricerche sul campo con lo scopo di valutare la situazione dei diritti umani e l’accesso dei rifugiati ai servizi messi a disposizione dall’agenzia UNRWA. Ha inoltre collaborato con le comunità di rifugiati e con il segretariato internazionale di Amnesty International a Londra. In quel periodo, infine, ha lavorato sulle violazioni dei diritti umani, con particolare riferimento ai migranti, comunità ROM e minoranze etniche lavorando sulle campagne portate avanti da Amnesty International a sostegno di un approccio basato sui diritti verso tali comunità.

Condividi su