#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

X

Laurens Jolles

Rappresentante Regionale per il Sud Europa, UNHCR

Lauren Jolles è stato nominato Rappresentante Regionale per il Sud Europa dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) nel Dicembre 2008.
Il Dott. Jolles ha lavorato presso l’UNHCR per 26 anni, iniziando come Ufficiale di Protezione in Nuova Dehli nel 1984. Inoltre ha lavorato come Ufficiale di Protezione in Turchia, come Ufficiale di Protezione Senior nella Ex – Jugoslavia, come Ufficiale Legale Senior nella Federazione Russa, come Rappresentante Deputato in Iran e in Sudan e come Capo delle Operation in Darfur.
Dal 2001 al 2004 ha lavorato nella sede centrale dell’UNHCR a Ginevra, in Svizzera, come Capo della Sezione di Supporto alle Operazioni di Protezione all’interno della divisione di Protezione Internazionale. Nel 2006 il Dr. Jolles ha trascorso due anni in qualità di Rappresentante a Damasco, Syria, dove l’UNHCR ha implementato un programma per offrire assistenza e protezione ai gruppi più vulnerabili di rifugiati iracheni che stavano arrivando in Syria a seguito della caduta di Saddam Hussein nel 2003.
Nel 2008 è stato trasferito a Roma, Italia, per lavorare come Rappresentante Regionale per il Sud Europa. Il problema più grave della regione riguarda la gestione degli intensi flussi migratori verso il Sud Europa ed in particolare in Italia e a Malta ed aiutare il governo Greco a riformare il sistema di concessione di asilo.
Di cittadinanza danese, ha ottenuto un master in Legge Internazionale presso l’Università di Leiden, in Olanda. È sposato con Jane Howard, ex corrispondente della BBC che lavora attualmente presso il WFP e ha due bambini.
 

Condividi su