#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

X

Maria José Caldés Pinilla

Direttrice del Centro di Salute Globale Regione Toscana

Nata a Zaragoza  (Spagna) il 7 ottobre 1959.
 
Laurea in Medicina e Chirurgia (Università di Barcellona), diploma post-laurea in Educazione Sanitaria (Università di Perugia), Specialista in Igiene e Medicina Preventiva (Università di Perugia), dottore di ricerca in Medicina di Comunità (Università di Padova), 
Ha lavorato nelle Università di Perugia e di Sassari per un periodo di 10 anni svolgendo attività di ricerca e di formazione nel campo della sanità pubblica, dell’educazione e della promozione della salute.
Ha  partecipato a progetti di cooperazione internazionale in Africa come consulente della OMS e in America latina in qualità di ricercatrice.
Ha lavorato dal 2000 al 2005 nell’Azienda Sanitaria Locale n.3 di Pistoia come dirigente medico all’interno del Dipartimento della Prevenzione dedicando parte della sua attività al servizio medicina dei viaggiatori e parte alle attività di Promozione della Salute.  
Dal maggio 2003 ha avuto un incarico part-time con l’Azienda Ospedaliera Meyer di Firenze, facendo parte del Team di promozione della salute, svolgendo attività all’interno del Centro di Coordinamento Regionale della Rete OMS “Health Promoting Hospitals” e collaborando con gli altri progetti di Promozione della Salute a livello regionale e internazionale.
Dal maggio 2004, è diventata Referente dell’Unità Operativa di Educazione e Promozione della Salute e Responsabile del Progetto HPH dell’ASL n.3 di Pistoia.
Dal novembre 2005 lavora a tempo pieno nell’AOU Meyer svolgendo il ruolo di Responsabile della cooperazione sanitaria internazionale, ruolo che si è esteso a livello regionale dal luglio 2007. Dal luglio 2009 a novembre 2012 ha svolto il ruolo di Direttore Sanitario di Presidio.
Attualmente è impegnata full time nella direzione del Centro di Salute Globale della Regione Toscana. 
Autrice e co-autrice di più di 60 pubblicazioni a livello nazionale e internazionale.
 
Science for Peace - Pace come Condizione del Benessere, Ridurre la Mortalità Infantile // Migliorare la Salute Materna // Combattere l'AIDS, la Malaria e le altre Malattie
 

Condividi su