#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

X

Linda J. Bilmes

Docente di Politica Pubblica, John Fitzgerald Kennedy School of Governement, Harvard University

Linda J. Bilmes è titolare della cattedra di Daniel Patrick Moynihan Senior Lecturer presso la Harvard Kennedy School ed è una dei più grandi esperti al mondo sul costo delle guerre, con particolare riferimento ai veterani e ai caduti di guerra.  È autrice di numerosi testi sui conflitti in Iraq e Afghanistan, tra cui alcuni articoli per il New York Times e il bestseller internazionale La guerra da 3000 miliardi di dollari, assieme a Joseph E. Stiglitz.  I suoi contributi più recenti comprendono il capitolo "The long-term costs of conflict: The case of the Iraq War,” all'interno di Elgar Handbook on the Economics of Conflict, e “Estimating the Costs of War: Methodological Issues, with Applications to Iraq and Afghanistan” in the Oxford Handbook of the Economics of Peace and Conflict (2012).  Gli studi della Professoressa Bilmes sono comparsi in numerose autorevoli pubblicazioni, tra le quali The New York Times, Los Angeles Times, Washington Post, the Atlantic, Financial Times, Harvard Business Review e Foreign Policy.  Ha testimoniato numerose volte al Congresso degli Stati Uniti relativamente ai costi della guerra e a questioni legate ai veterani.
 
Bilmes è stata Assistant Secretary e CFO dello US Department of Commerce durante l'amministrazione Clinton.  È membro del Council of Foreign Relations, Fellow della National Academy of Public Administration e revisore paritario per il National Institute of Medicine.   Attualmente siede nel consiglio dirigenziale dell'Institute for Veterans and Military Families della Syracuse University, è membro del comitato consultivo dello US Department of Labour sull'occupazione per i veterani, e fa parte dell'organizzazione Economists for Peace and Security.  È docente di finanza pubblica alla Harvard Kennedy School e la Oxford University, presso la quale è stata recentemente Visiting Fellow. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti durante la carriera, tra i quali il premio "Speaking Truth to Power" riconosciutole nel 2008 dall'American Friends Service Committee.  È comparsa nel film-documentario "No End in Sight" di Charles Ferguson, che ha ricevuto una nomination all'Oscar.  Ha conseguito la laurea e un MBA presso la Harward University ed è figlia di un veterano della seconda guerra mondiale.
 
Science for Peace - Pace come Condizione del Benessere, Dal Mercato delle Armi alla Peace Economics
 
 
 

Condividi su