#S4P2018

DISUGUAGLIANZE GLOBALI

15-16 NOVEMBRE 2018 UNIVERSITÀ BOCCONI

X

Ilaria Lenzi

Senior Researcher presso Fondazione ENI Enrico Mattei

Ilaria Lenzi è ricercatrice senior e consulente sui temi della sostenibilità, con un focus primario sulla governance internazionale dello sviluppo sostenibile e sul ruolo del settore privato nel perseguimento di obiettivi di crescita verde e inclusiva. E’ sposata e ha una figlia. 
Dopo la laurea in Comunicazione (Università di Bologna, Université Paris 8 – Vincennes Saint Denis) e un Master in International Philanthropy (Università di Bologna, Indiana University), nel 2003 ha iniziato il suo percorso professionale presso la Fondazione Eni Enrico Mattei, Istituto di ricerca indipendente sullo sviluppo sostenibile, come ricercatrice junior nell’ambito del Programma di Ricerca CSR and Sustainable Management e in seguito responsabile dell’Osservatorio di Comunicazione Ambientale e Sociale. 
Nel 2007 è entrata a far parte di Eni, multinazionale energetica italiana, dove ha lavorato come Sustainability Promotion Manager, con responsabilità su comunicazione interna, esterna e formazione di sostenibilità, e Global Partnership Manager, contribuendo al posizionamento di Eni nel dibattito internazionale sui temi dello sviluppo sostenibile, con particolare riferimento alle iniziative rivolte alle imprese del Sistema UN (UN Global Compact). 
Nel 2011 ha lasciato Eni per svolgere il ruolo di Responsabile Sostenibilità e Stakeholder Relations del Gruppo Barilla, multinazionale del settore alimentare basata a Parma, dove ha contribuito allo sviluppo dei sistemi di governo, monitoraggio e comunicazione della sostenibilità e alle relazioni internazionali su aspetti rilevanti del business sostenibile dell’azienda (UN FAO).  Rientrata alla Fondazione Eni Enrico Mattei nel 2013 per rafforzare il presidio sui temi dell’operare sostenibile delle imprese e sul ruolo del settore private nello sviluppo, è oggi Deputy Coordinator dell’iniziativa di ricerca Sustainable Business and Social Change (www.feem-sbsc.org) e Project Manager del progetto di ricerca applicata “Eni Sostenibilità”.  

Condividi su