#S4P2018

DISUGUAGLIANZE GLOBALI

15-16 NOVEMBRE 2018 UNIVERSITÀ BOCCONI

X

Giuseppe Ferraro

Professore di Filosofia Morale ’Università “Federico II” di Napoli

Professore di Filosofia Morale per l’Università “Federico II” di Napoli.
Responsabile del Polo Universitario per le Carceri in Campania, denominato gli Studi Universitari negli Istituti Penitenziari, afferente al SINAPSI della “Federico II”.
Membro del Comitato Etico della Fondazione Veronesi.
Docente per Istituto Superiore di Studi Penitenziari (ISSP)
Docente per la Scuola di formazione personale penitenziario di Aversa.
Ideatore e docente corsi di filosofia negli Istituti Penitenziari (Bellizzi Irpino, Carinola, Nisida Poggioreale, Rebbibia, Secondigliano, Sulmona, Spoleto).
Insegna filosofia nelle periferie e nei quartieri dolenti ai confini della città.
Autore del Manifesto di Scuole Aperte in Campania, responsabile settore dispersione scolastica ed educazione degli adulti.
Dirige la scuola d’Arte e Filosofia denominata «Filosofia Fuori Le Mura». 
Ideatore del progetto educativo “Bambini in filosofia”.
Membro CIRED (Centro Interistituzionale di Ricerca ed Elaborazioni Didattiche) dell’USR Campania.
Docente della Comunità San Benedetto al Porto (Don Andrea Gallo).
Responsabile per Provincia di Napoli per il Corso di “Tutor della legalità” e docente del Corso PRIORITA/ORIENTO per l’occupazione e ricerca di nuovi lavori.
Componente Gruppo Nazionale Orientamento ISFOL del Ministero del Lavoro
Docente per l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofi
Membro del Centro Internazionale di Fenomenologia
Collaboratore dei “Projetos de pesquisa” per il NEFI (Nucleo de Estudos Filosofico da Infancia) dell’Università di Stato di Rio de Janeiro.
Professore ospite alla Ludwigsuniversität di Freiburg
Professore ospite all’Università di Stato di Rio de Janeiro (UERJ)
Professore ospite all’Universitad Central del Venezuela
Premio di Siracusa per la filosofia e Pozzale Russo per la letteratura.
Autore di numerosi studi accademici su Fenomenologia, Nichilismo, Ermeneutica.
Tra gli scritti si segnala: 
“Filosofia in carcere”, “La filosofia spiegata ai bambini”, “Il poeta e la filosofia”, “La scuola dei sentimenti”, “L’innocenza della verità”, “Filosofia fuori le mura”, “L’anima e la voce”. 

Science for Peace - Pace come Condizione del Benessere, Riforma del Sistema Carcerario Italiano
 

Condividi su