#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

X

Kathleen Kennedy Townsend

Vice Presidente Science for Peace

Professore Associato della School of Public Policy della Georgetown University, e Visiting Fellow presso la Kennedy School of Government di Harvard. Consulente di varie corporazioni statunitensi e internazionali. Kathleen Kennedy Townsend ha maturato una lunga esperienza nel settore pubblico. Prima donna ad essere nominata Vice Governatore del Maryland, ha gestito budget multimilionari e diretto alcuni dipartimenti di massimo rilievo, tra cui Polizia di Stato, sviluppo economico, trasporti, e l'ufficio per l'infanzia e la famiglia. È nota a livello nazionale per le sue iniziative innovative e mirate quali Hot Spots, Break the Cycle, lo sviluppo del settore del biotech nel Maryland, il lancio del programma e-readiness e la creazione di uno dei primi uffi ci a livello statale per l'educazione del carattere. Prima di essere eletta Vice Governatrice, ha ricoperto la carica di Procuratore Generale Delegato degli Stati Uniti. Durante il suo mandato, ha guidato l'inserimento di 100.000 ufficiali di polizia nelle comunità e ha dato vita ai Police Corps, un programma per l'erogazione di borse di studio per i giovani che desiderano lavorare in polizia nei quattro anni successivi alla laurea. Prima di prendere servizio presso il Dipartimento della Giustizia, Kathleen Townsend ha fondato il Maryland Student Service Alliance. In questa funzione ha condotto la battaglia per rendere il Maryland il primo stato, e tuttora l'unico, a introdurre il servizio civile obbligatorio per tutti gli studenti delle scuole superiori. In precedenza, ha lavorato come avvocato ambientalista, sia in ambito privato che come Assistente Procuratore Generale nel Maryland. Nel 1982 ha inoltre guidato la campagna che ha portato alla rielezione del senatore Edward Kennedy. Kathleen Townsend ha insegnato politica estera presso la University of Pennsylvania e la University of Maryland, Baltimore County. I suoi articoli sono apparsi sul New York Times, il Washington Post, il Washington Monthly e molti altri giornali. A metà degli anni Ottanta, ha fondato il Robert F. Kennedy Human Rights Award, un premio attribuito tra gli altri al gruppo CoMadres di El Salvador, al polacco Adam Michnik e al sudafricano Beyers Naude.
Ha lavorato come Consulente Speciale presso il Dipartimento di Stato americano e presiede la Global Virus Network, composta dai 35 principali centri di virologia del mondo. È membro del consiglio di amministrazione della Points of Light Foundation, Strategic Partnerships, Institute for Women's Policy Research, e Character Education Partnership, ed è membro del Consiglio di Relazioni Internazionali e Dialogo Interamericano. In passato, è stata membro della direzione della Export-Import Bank, della Johns Hopkins School of Advanced International Studies, la Baltimore Urban League, e ha presieduto il Robert Kennedy Memorial. Laureata con lode presso la Harward University, ha conseguito la specializzazione in legge presso la University of New Mexico, dove ha inoltre contribuito alla rivista di legge. Ha ricevuto quattordici lauree onorarie.   

Condividi su