#S4P2018

DISUGUAGLIANZE GLOBALI

15-16 NOVEMBRE 2018 UNIVERSITÀ BOCCONI

X

Monica Maggioni

Capo redattore centrale RAI TG1

È una giornalista italiana, ha condotto diversi programmi Rai tra cui TV 7, Unomattina e il TG1.
Come reporter di guerra, ha seguito le fasi più violente del conflitto tra israeliani e palestinesi. Dopo l’11 settembre 2001 viaggia tra territori palestinesi e Libano. Poi, negli Stati Uniti da ottobre a dicembre, realizza una serie di inchieste sull’eversione interna americana. Nel 2003 è l'unica giornalista italiana embedded in Iraq, aggregata all’esercito statunitense durante la seconda Guerra del Golfo. Per tre mesi vive con i militari americani durante l’avanzata di terra dal Kuwait.
Dal maggio 2003 arriva a Baghdad e inizia una copertura regolare delle vicende irachene fi no al gennaio 2005. Tornerà in Iraq nel 2007.
In questi anni ha continuato a occuparsi di guerre e di crisi nei vari scenari, dalla Birmania, all’Africa, all’Afghanistan dove è tornata nel luglio 2009 con i marines. Ha viaggiato nel Nord Uganda, in Messico per documentare la guerra dei narcos. Ha seguito le vicende iraniane, quelle siriane; ha incontrato capi di stato, blogger, pacifisti e terroristi.
Dal 2008, inviata negli USA, segue la campagna elettorale del Presidente Barack Obama. Negli Usa collabora a diverse riviste italiane ed internazionali, tra cui Foreign Policy.
È capo redattore centrale della Redazione Speciali del TG1: conduce e cura la realizzazione degli approfondimenti del TG1.
Nel 2010 realizza il documentario Ward 54 - storia dei soldati americani suicidi al ritorno dalla guerra in Iraq e Afghanistan. Presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, premiato a Biarritz con il Prix Mitrani (miglior opera prima) al FIPA; in finale al docFest di Istanbul e nella cinquina del David di Donatello. Nel 2011 realizza il documentario Out of Tehran. Il documentario è in Concorso alla 68 Mostra del Cinema di Venezia. Poi selezionato in diversi concorsi internazionali.
Nel 2012 cura le videoinstallazioni per il Padiglione Italiano della Biennale di Architettura e la regia del documentario Exchanges- L’Expo cambia il mondo. Ha ricevuto numerosi premi giornalistici tra cui il Premio Barzini all’inviato Speciale, il Premio Cutuli, il premio Agnes.
Autrice di numerosi saggi e pubblicazioni tra cui: Dentro la guerra, 2005, Longanesi e La fine della verità, 2006, Longanesi.

Condividi su