#S4P2018

DISUGUAGLIANZE GLOBALI

15-16 NOVEMBRE 2018 UNIVERSITÀ BOCCONI

X

Giancarlo Aragona

Vice Presidente Science for Peace

14 Novembre 1942 nasce a Messina.
Marzo 1969 entra nel Servizio Diplomatico Italiano.
Gennaio 1972 Ambasciata Italiana a Vienna, Secondo Segretario.
Novembre 1974 Console a Freiburg in Breisgau (Germany).
Aprile 1977 Consigliere e Vice Capo Missione presso l‘Ambasciata Italiana a Lagos, Nigeria.
Giugno 1980 Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per gli Affari Politici, Uffi cio Africa.
Maggio 1982 Ministero degli Affari Esteri, Dipartimento per la Cooperazione allo Sviluppo, Capo dell’Uffi cio del Mediterraneo e del Medio Oriente.
Luglio 1984 Ambasciata Italiana a Londra, Primo Consigliere Politico e Rappresentante Permanente Aggiunto all’Unione Europea Occidentale.
Novembre 1987 Missione Permanente Italiana presso la NATO a Bruxelles.
Ministro e Vice Rappresentante Permanente.
Agosto 1992 Ministero della Difesa, Consigliere Diplomatico del Ministro della Difesa.
Giugno 1994 Ministero degli Affari Esteri, Vice Capo di Gabinetto del Ministro degli Esteri.
Gennaio 1995 Capo di Gabinetto del Ministro degli Esteri.
Giugno 1996 Segretario Generale dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, a Vienna.
Giugno 1999 Ambasciatore Italiano a Mosca.
Ottobre 2001 Ministero degli Affari Esteri, Direttore Generale degli Affari Politici.
Febbraio 2004 Ambasciatore Italiano a Londra.
Settembre 2009 Nominato dal Segretario Generale della NATO, Membro del Gruppo di Esperti presieduto dall’ex Segretario di Stato USA, Madeleine
Albright, incaricato della preparazione del Nuovo Concetto Strategico dell’Alleanza Atlantica.
Dicembre 2009 Termina il servizio attivo nella carriera Diplomatica Italiana.
Da Luglio 2010 Presidente dell’Istituto Mediterraneo di Ematologia (IME).
Da Ottobre 2010 Presidente di Sogin S.p.A. (Società Gestione Impianti Nucleari), la società statale incaricata dello smantellamento delle centrali nucleari italiane.
Da Gennaio 2012 Presidente dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI), Milano.

Condividi su