#S4P2017

POST-VERITA'

17 NOVEMBRE 2017 UNIVERSITÀ BOCCONI MILANO

X

FEDOR LUKYANOV

Direttore di “RUSSIA IN GLOBAL AFFAIRS”, Russia

Fyodor Lukyanov è il direttore del giornale Russia in Global Affairs pubblicato in lingua russa ed inglese con il patrocinio del Ministero degli Esteri. Fyodor Lukyanov è anche osservatore internazionale per i principali mezzi di comunicazione russi: i giornali Kommersant e Vedomosti, i siti internet Gazeta.ru e RIA Novosti, le principali emittenti radio e canali TV. Una volta al mese Lukyanov gestisce un proprio spazio chiamato “Poicy Line” sul Moscow Times ed il suo articolo mensile Geopolotics esce nella versione russa di Forbes.

Il Sig. Lukyanov fornisce la propria consulenza quale esperto di politica estera a numerosi mezzi di comunicazione. Tra le proprie pubblicazioni si ricordano The Transatlantic Rift: A Problem for Russia in Conflict and Cooperation in Transatlantic Relations, Hamilton, Daniel, ed., Washington, D.C., Center for Transatlantic Relations, 2004, America as the
Mirror of Russian Phobias (Social research, vol.72, No 4, Winter 2005), Russia –EU: The Partnership That Went Astray (Europe–Asia Studies, vol. 60, No 6, August 2008) The Integrity of the Russian State: a work in progress in On Russia: Perspectives from the Engelsberg seminar 2008, Edited by Kurt Almquist and Alexander Linklater, Blick zurueck nach vorn: Russland zwischen Geschichte und Globalisierung (Osteuropa, Februar-Maerz 2009), Putin’s Russia: The Quest For a New Place (Social research, vol.76, No 1, Spring 2009), Perché la Russia guarda all’Europa (Aspenia n. 45, 2009)
Lyukanov si è laureato all'Università Statale di Mosca nel 1991 come Germanista. Ha lavorato quale corrispondente, commentatore ed editore per la stazione radio Voce della Russia e per i giornali Sevodnya, Moskovskie Novosti, Vremya MN e Vremya Novostei. Come responsabile di Russia in Global Affairs sin dalla sua fondazione nel 2002, ha contribuito a fare di questo giornale la principale fonte di informazione russa per gli sviluppi internazionali.

Lyukanov fa parte del Comitato russo per la politica estera e della difesa, un'influente organizzazione indipendente.
Il Comitato e' diretto da importanti personalità politiche, governative, delle forze armate, dell'economia, dell'Università e dei mezzi di comunicazione.

ABSTRACT - FEDOR LUKYANOV

Alla fine della Guerra Fredda tutti quanti si aspettavano una nuova epoca nelle relazioni internazionali all'insegna della pace e della cooperazione. Invece, siamo stati testimoni di una crescente instabilità mondiale dovuta ad una mancanza di regole accettabili da parte di tutti i più' importanti attori. Il 'multilateralismo' annunciato dal Presidente americano Obama è una grande promessa ma nessuno ancora conosce le regole comuni uniformi per la convivenza mondiale.
Il ventunesimo secolo pare essere un periodo nel corso del quale le ideologie giocheranno un ruolo meno decisivo rispetto al ventesimo secolo.
Il classico potere politico sembra riprendersi la propria rivincita. Per ricostruire un nuovo contesto internazionale tra gli Stati occorrerà tenere in considerazione la diversità di culture politiche e tradizioni cercando di trovare un comune denominatore che possa prevenire le consuete implicazioni politiche del 'grande gioco'.

Condividi su