#S4P2018

DISUGUAGLIANZE GLOBALI

15-16 NOVEMBRE 2018 UNIVERSITÀ BOCCONI

X

Democratizzare I Dispositivi Medici

05 novembre 2018

Una persona anziana che misura la pressione in farmacia, un neonato che passa le prime ore di vita in un incubatore, un dentista che estrae dallo sterilizzatore lo specchietto orale per iniziare una visita. Tutte queste situazioni hanno come protagonista un dispositivo medico - sia esso uno sfigmomanometro, un incubatore o uno sterilizzatore - progettato nel pieno rispetto degli standard internazionali, che garantiscono la sicurezza dei pazienti, degli operatori sanitari e anche dell’ambiente. Il settore dei dispositivi medici rappresenta quindi una componente di fondamentale importanza nella promozione della sanità globale come diritto umano fondamentale per tutti gli individui del mondo.


Leggi tutto

La controversia su talento e genere: la lezione di Harvard

30 ottobre 2018

Nel 2005 era Rettore ad Harvard l’economista Larry Summers. Durante un seminario gli fu chiesto perché fossero così poche le professoresse di matematica ad Harvard. Lo scienziato Larry Summers rispose banalmente, con uno stereotipo: “Le donne hanno poca attitudine per la matematica”. Le scienziate di Harvard non la presero bene. La loro reazione portò prima alle scuse e poi alle dimissioni del Rettore, e per la prima volta nella storia di Harvard una Rettrice prese il suo posto (Catherine Drew Gilpin Faust).


Leggi tutto

 

Il blog di Science for Peace

Il Blog propone analisi e approfondimenti sui principali temi che verranno trattati nel corso della decima Conferenza Mondiale Science for Peace. Gli esperti che parteciperanno alla Conferenza offriranno dati e spunti di riflessione sui vari tipi di disuguaglianze e su come sanarle. 

Il blog è curato da Marta Regalia, laureata in Scienze internazionali e diplomatiche preso l'Università di Bologna, Ph.D. in Scienza politica presso l'Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze. E' stata docente a contratto di Sociology presso la LUISS Guido Carli di Roma. Collabora con Fondazione Umberto Veronesi in qualità di coordinatore scientifico del progetto Science for Peace.