#S4P2018

DISUGUAGLIANZE GLOBALI

15-16 NOVEMBRE 2018 UNIVERSITÀ BOCCONI

X

Capire la guerra, lavorare per la pace
  • Intervista a Giulia Innocenzi

    Giulia, cos’è per te Science for Peace?
    Science for Peace è un momento importantissimo durante il quale il mondo della scienza (e non solo) s’incontra per parlare di questioni che toccano la nostra società e le nostre democrazie.
    In un periodo storico in cui tutti ritengono di poter esprimere la propria opinione su tutto senza averne le competenze, è bene che..

  • Democratizzare I Dispositivi Medici

    Una persona anziana che misura la pressione in farmacia, un neonato che passa le prime ore di vita in un incubatore, un dentista che estrae dallo sterilizzatore lo specchietto orale per iniziare una visita. Tutte queste situazioni hanno come protagonista un dispositivo medico - sia esso uno sfigmomanometro, un incubatore o uno sterilizzatore - progettato nel pieno rispetto degli standard internazionali, che garantiscono la sicurezza dei pazienti, degli operatori sanitari e anche dell’ambiente. Il settore dei dispositivi medici rappresenta quindi una componente di fondamentale importanza nella promozione della sanità globale come diritto umano fondamentale per tutti gli individui del mondo.

  • La controversia su talento e genere: la lezione di Harvard

    Nel 2005 era Rettore ad Harvard l’economista Larry Summers. Durante un seminario gli fu chiesto perché fossero così poche le professoresse di matematica ad Harvard. Lo scienziato Larry Summers rispose banalmente, con uno stereotipo: “Le donne hanno poca attitudine per la matematica”. Le scienziate di Harvard non la presero bene. La loro reazione portò prima alle scuse e poi alle dimissioni del Rettore, e per la prima volta nella storia di Harvard una Rettrice prese il suo posto (Catherine Drew Gilpin Faust).